Fiera di Norimberga 2019: Slot.it

Quindicesima partecipazione alla Spielwarenmesse

La prima partecipazione al Salone del Giocattolo di Norimberga risale al 2005: quindici gli anni senza interruzioni. Durante tutto questo tempo il mondo è cambiato, diventando sempre più virtuale, e quello del giocattolo, in particolare,  è stato messo a soqquadro dall’arrivo della distribuzione online: Toys’R’US è andato in bancarotta e altre catene hanno seguito una triste simile sorte; ultima arrivata a questo triste party di addio, BR Toys in Scandinavia.

Non è andata meglio nel mondo dell’hobby per adulti, ed è per noi motivo di orgoglio poter dire che comunque in questo scenario Slot.it è sempre lì e adesso c’è anche Policar.

Dall’esterno sembra tutto facile, ma così non è e, lasciatemelo dire, ci vuole un bel po’ di coraggio e determinazione ad investire e credere nelle ‘macchinine’!

Veniamo alla fiera di Norimberga, o, meglio, ‘Salone del Giocattolo’: finalmente sono in arrivo alcune novità importanti ed altre sono state annunciate.

La Mercedes 190E DTM è in produzione. Nel filmato che vedete il modello ancora montava i vetri di preproduzione.

Per celebrare il 25° anniversario della leggendaria vittoria della Mazda 787B a motore Wankel a Le Mans, Mazda fece scendere in pista nel 2016 una Lola con motore Mazda (non Wankel) e una decorazione spettacolare, proposta ovviamente anche da Slot.it:

Il ritorno del guerriero. La mitica Audi R8C viene proposta nella versione ‘Press Presentation’, con un importante novità tecnica: il motore Flat 6 angolato.

Gli stampi sono quelli recenti  (la macchina ha codice CA12d) e, a differenza della ‘vecchia’ versione, questa volta l’apertura della ‘bocca’ è quella corretta:


Ecco la versione ‘vera’ a confronto con quella in scala 1:32

 

Questa configurazione monta una corona ‘mozzo lungo’ da 25 denti con un pignone 11 denti diametro 6.75. Notare la cartina azzurra, per differenziare il motore, che anche sull’Audi è il solito FLAT 6 ‘giallo’, dal suo gemello che monta il pignone a 11 denti e 6.5mm di diametro.

Veniamo invece ad alcune importanti novità che riguardano i modelli futuri:

il prossimo modello Gr.C sarà, anzi, saranno, la Jaguar XJR 10 e la XJR 11. E’ un progetto totalmente nuovo che, per la forma della macchina e le dimensioni, si preannuncia velocissimo. Allo stand erano presenti due prototipi stampati in 3D. E dopo… Toyota TS 010?

Se qualcuno pensava che Slot.it stesse abbandonando il Gr.C, si sbagliava.

E la Maserati GT3 e GT4? Con molto ritardo, ma ci sarà nel 2019!

Per finire, dopo la Mercedes 190 E il prossimo DTM sarà… una macchina che non ha fatto parte del campionato DTM ma ha corso comunque sia contro la Mercedes che la BMW, al Gran Premio di Macau: the Real Godzilla, Nissan Skyline R32

Autore dell'articolo: Maurizio Ferrari

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.