Bootloader e software ARC PRO – ora reciprocamente compatibili

Home Forum Digitale Bootloader e software ARC PRO – ora reciprocamente compatibili

Questo argomento contiene 0 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  Maurizio Ferrari 8 mesi, 3 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #7901 Risposta

    Maurizio Ferrari
    Amministratore del forum

    Siamo felici di informarvi di una nuova importante versione del software bootloader (BL nel seguito).
    Abbiamo ora unito tutte le fonti insieme a quelle gentilmente fatte dal team di RCSO2. Pertanto, la serie BL 1 è ora obsoleta.

    I chip di tipo C e B2, SCP3 e ARC PRO per oXigen si basano su un dispositivo diverso e più avanzato rispetto a quelli precedentemente utilizzati nei dispositivi oXigen. Per l’utente finale, una differenza importante è che l’aggiornamento del firmware viene eseguito utilizzando un telefono cellulare, con un’APP prodotta da Nordic Semiconductors. La procedura è più veloce e più semplice del BL precedente, quindi la diamo il benvenuto a braccia aperte. Inoltre, non richiede un dongle: per i futuri utenti dei nostri nuovi chip e controller, che non sono tutti legati al mondo O2, questo è un ulteriore vantaggio.

    Tuttavia, abbiamo ancora bisogno del BL per una serie di altre attività: parametri e impostazione ID, clonazione e tutte le cose che BL fa per oXigen.

    Pertanto, il nuovo BL è ora reso compatibile con il chip tipo C, SCP 3 e, immediatamente, per i controller ARC Scalextric se usati con oXigen. Ciò significa che abbiamo dovuto distribuire contemporaneamente il BL e il firmware del controller ARC aggiornato, nonché il codice di tipo C per i beta tester.

    Il nuovo Bootloader è la versione 2.10 ed è disponibile da http://www.slot.it/INGLESE/Oxigen_Software.html
    Il nuovo codice del controller ARC è disponibile dalla solita pagina di download di Slot.it:
    http://www.slot.it/INGLESE/Oxigen_Firmware.html

    Per utilizzare il bootloader con ARC PRO, tenere presente che il firmware ARC O2 precedente a 3.01-180225 non è compatibile con BL. Pertanto, è necessario aggiornare prima il controller ARC al nuovo codice 3.01-180225, utilizzando la procedura standard. Una volta eseguita questa operazione, il controller ARC può entrare in una corretta modalità di bootloading. Per impostare il controller ARC PRO in modalità Bootloader: premere il pulsante Lane Change e accenderlo (nessun trigger e nessun pulsante del freno premere, per favore).
    Per l’upgrade diretto del firmware tramite DFU, senza intervento BL, tutto rimane uguale.

    Il bootloader, quando viene richiesto un aggiornamento del firmware, imposta il dispositivo in modalità aggiornamento, che dovrà essere terminato dal cellulare. L’azione non può essere annullata: una volta selezionata e confermata la richiesta di aggiornamento del firmware, questa deve essere eseguita fino in fondo.

Rispondi a: Bootloader e software ARC PRO – ora reciprocamente compatibili
Le tue informazioni: