Classic NSR

Home Forum Novità Classic NSR

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Maurizio Ferrari 3 settimane, 4 giorni fa.

  • Autore
    Articoli
  • #58462 Risposta

    TheJumper
    Partecipante

    Buongiorno Forum, come club Slot Team Rustico sto cercando di convincere i miei compagni di avventura ad iniziare un campionato Classic NSR.

    Siamo una decina e si e no la metà equipaggiati già con tali modelli.

    Personalmente ne ho parecchi e potrei prestarli, ma non è lo spirito del gruppo.

    Ci piace verniciare modificare, sperimentare, ma sempre seguendo il regolamento in uso negli altri club, così da poter essere “a norma”, se si va a fare qualche garetta ad Ascoli o a Gubbio e anche per non buttare via dei soldi coprando ricambi poi inutilizzabili perchè non consentiti.

    Anche in vista di un potenziale campionato italiano NSR+Slotit com nel 2018, si cercherebbe la macchina ready to race.

    Il problema sorge quando ci si imbatte nei regolamenti.

    Non leggetela come una critica, ma questo mondo sotterraneo dello slot in Italia non mi piace e non funziona.

    Ci si lamenta che ci sia un calo di afflusso e che i piloti siano sempre gli stessi, solo un po’ più vecchi, ma non si fa niente per divulgare e far conoscere le cose che accadono e che accadranno.

    Tute le comunicazioni e decisioni avvengono a quattrocchi o in chat tra pochi eletti. Chi sta al loro fianco sa, gli altri “si attacano”. Inutile leggere i 2 forum davvero obsoleti e mai aggiornati.

    Pianificare campionati con largo anticipo, non sovrapporre gare tra loro ecc., dovrebbe essere un lavoro d’equipe tra produttori nazionali (e siete in 2) e proprietari di piste e locali attrezzati (e si contano su una mano).

    Invece più scavo chiedendo qua e là, più mi vengono eviscerati vecchi atriti fusioni scissioni litigi torti rivalità ecc. Ma che palle! Esco dal modellismo RC dove si viveva sempre sotto la spada di Damocle di queste cose e anche qui la stessa disagiata cosa.

    Cerchiamo di divertirci. Gli hobby sono costi e spese, non ci si guadagna e si va avanti solo se ci si spende per far divertire gli altri.

    Ora venendo al mio quesito, data l’uscita dopo il banchino e le boccole l’anno scorso, ora abbiamo un nuovo motore e un nuovo accoppiamento pignone corona.

    Poi ho sentito parlare di nuove gomme rosse.

    Bene!

    Quindi per il 2019, si potranno usare tutti gli elementi vecchi (banchino boccole accoppiamenti motore) oppure decade tutto?

    E di tutte le gomme grigie incollate uno che se ne fa ora? Non è che fossero in regalo, allestire sei sette macchine più le scorte è stato un costo!

    Siete sicuri che cambiare drasticamente le cose senza preavviso sia produttivo?

    Personalmente mi trovo con molte macchine dove molti pezzi saranno inutilizzabili e molti da ricomprare.

    Sono centinaia di euro buttati per niente.

    Perdonate lo sfogo ma questo è quello che penso e devo dirlo, anche perchè mi piace quando le cose funzionano e lo dico, così come apro bocca anche quando le cose secondo me non vanno affatto.

    Ci si vede in pista

    GDP

  • #58464 Risposta

    daniloercoli
    Partecipante

    Ora venendo al mio quesito, data l’uscita dopo il banchino e le boccole l’anno scorso, ora abbiamo un nuovo motore e un nuovo accoppiamento pignone corona.

    Poi ho sentito parlare di nuove gomme rosse.

    Bene!

    Quindi per il 2019, si potranno usare tutti gli elementi vecchi (banchino boccole accoppiamenti motore) oppure decade tutto?

    E di tutte le gomme grigie incollate uno che se ne fa ora? Non è che fossero in regalo, allestire sei sette macchine più le scorte è stato un costo!

    Noi a Frosinone abbiamo una pista su fondo Polistil e quindi adattiamo il regolamento (rif. gomme posteriori) per meglio adattarlo alla nostra pista. Le gomme rosse non vanno da noi, e siamo rimasti sulle grigie, sia per la GT3 EVO che per la prossima Classic EVO.

    Stesso discorso lo abbiamo fatto per motori, in casa ne abbiamo parecchi di quelli “vecchi” ed abbiamo deciso di usare quelli, chi non ne è provvisto lo può ancora trovare nei negozi…Alla fine da noi l’importante è divertirsi, con un minimo di regole per stare tutti nelle stesse condizioni. Magari il prossimo anno facciamo l’upgrade di motori, ma adesso ne abbiamo 20+ in casa del modello vecchio ancora da scartare, ed è un peccato lasciarli li…

    Tutto il resto è preso dal regolamento nuovo che si trova già online. Quindi bronzine e banchino sia modello vecchio che quello nuovo.

    Saluti,

    Danilo

     

     

     

  • #58465 Risposta

    TheJumper
    Partecipante

    Grazie Danilo della tua testimonianza, anche noi fondamentalmente giriamo per divertirci.

    Tra tutti, lo spirito veramente agonistico lo abbiamo solo in tre o quattro e di sicuro non vogliamo insistere con chi ama solo passare qualche ora spensierata tra amici.

    Noi abbiamo pista Ninco e gomme grigie o nere slotit andrebbero bene ugualmente come grip.

    Ma queste nuove rosse (che le vedi solo sul sito nello spazio gomme e non ci sono neanche sul catalogo novità 2019) sicuramente rimanderemo.

    Rimanderemo anche i motori, ma avremo sempre macchine obsolete.

    È per chi deve comprare tutto? Non possiamo dir loro di comprare motori che non si useranno più. Avranno quindi macchine più performanti che costringeranno tutti ad adeguarsi.

    Come è successo per i 23K slotit e ognuno si trova in cassetta 10/20 motori da 21K

    Ad majora

     

  • #58497 Risposta

    Maurizio Ferrari
    Amministratore del forum

    Per i motori Slot.it 23k vs 21k: quello che è accaduto, e stiamo parlando di almeno cinque anni fa, è che senza avvisarci il produttore ha cambiato la culatta e questo ha cambiato le caratteristiche del motore. All’inizio, fra l’altro, la cosa ci ha colto del tutto  impreparati e abbiamo incominciato a ricevere lamentele da piloti che improvvisamente si trovavano in mano dei motori ‘fuori regolamento’.

    Fra NSR e Slot.it c’è stata una bella collaborazione, per la gara di Gubbio, che è stata un successo per tutti e due. Regolamenti chiari e stabili fin dal principio.

    Tocchi comunque un tema importante, che abbiamo ben presente.

    Detto ciò: questo forum è a vostra disposizione. E’ il frutto di tanto lavoro, è imperfetto, e nasce per passione MIA personale, più che per una esigenza aziendale. Praticamente qui “faso tuto mi”, per necessità più che per scelta. Help wanted 🙂

Rispondi a: Classic NSR
Le tue informazioni: