il_Bepi

Risposte al Forum Create

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Autore
    Articoli
  • in risposta a: La pista Policar: prime immagini e comunicato #19740

    il_Bepi
    Partecipante

    Scusate se mi intrometto: Gianvico, mi sembra ovvio che come sono stati realizzati gli incavi per i conduttori di rinforzo che non sia un problema realizzarne per le clips, che  comunque, se non si prevede di utilizzarle per connetterci dei fili, possono stare interamente nel binario, inserendole prima di unire le sezioni, invece se devi arrivare col cavo da fuori come di consueto o realizzi un incavo laterale da te e poi nascondi i cavi nel diorama, oppure fori i tavoli e fai passare tutto sotto.

    Saluti,

    Giuseppe.

  • in risposta a: La pista Policar: prime immagini e comunicato #19251

    il_Bepi
    Partecipante

    Sinceramente non ho ben capito come dovrebbe funzionare, da semplice utente finale non sono informato su tutti i prodotti sul mercato, rimango comunque dell’idea che per quanto i faston richiedano una ulteriore ingegnerizzazione del ciclo produttivo (n.b. non devono per forza essere da 1/4″, possono andar bene anche il 3/16″ e l’1/8″) per l’utente finale, che sia un club od un singolo sarebbe una soluzione pratica, quanto al suo collegamento al binario al giorno d’oggi si acquistano online sotto i duecento euro, quindi alla portata di un hobbista evoluto,  le saldatrici a punti per le lame dei pacchi batterie, che come materiali e spessori mi sembrano compatibili con il caso in questione, credo che con la sagomatura giusta il sistema (l’elettrosaldatura a punti) sia pure applicabile in retrofitting su qualsiasi prodotto analogo, beh, se non trovate una soluzione valida in produzione noi appassionati ci arrangeremo come abbiam sempre fatto: stagnatore e pazienza, ho memoria di tempi in cui non c’era ne’ la disponibilità economica ne’ l’abitudine a risolvere comperando tutto nuovo e si ovviava al normale consumo delle trecciole di contatto (per noi “spazzole”, costose ed introvabili) stagnando le giunzioni per eliminarne lo spigolo che inevitabilmente consumava una delle due (destra o sinistra a seconda del verso di percorrenza), quest’anno appena trascorso ho aggiunto alla mia collezione alcune slot cars policar ancora con una spazzola troncata o penzolante, in memoria dei tempi.

    Grazie per aver preso in considerazione il mio suggerimento ed aver trovato il tempo per leggermi e rispondermi, ancora buone cose e saluti,

    Giuseppe.

  • in risposta a: La pista Policar: prime immagini e comunicato #19107

    il_Bepi
    Partecipante

    Buongiorno, mi sono appena iscritto ed ho già delle domande-suggerimento da porre, per ora mi limito ad una sola questione per non mettere troppa carne al fuoco:

    D’accordo, avete previsto il passaggio cavi per il rinforzo dell’alimentazione ai singoli elementi ma poi collegarli elettricamente?

    Suggerisco una (due?) linguetta Fast-on da 6,3mm elettrosaldata al binario in corrispondenza dei fissaggi  che a quanto vedo sono realizzati secondo l’antico testamento (così fan tutti, dicono), da piegare orizzontale  in concomitanza con la piegatura di fissaggio, lasciando così a chi deciderà di approfittare di queste connessioni solo l’incombenza della scelta del tipo di cablaggio, continuo intestando due fili per capocorda oppure a ponticelli (nel caso i fast-on siano due per traccia, otto in totale su due corsie) fra una sezione e l’altra, cosa che permetterebbe pure di offrire i ponticelli già pronti come optional, e pure la board remota per la connessione del comando, anche personale (quindi attacchi per la maggior parte dei comandi in produzione) per le piste di grandi dimensioni degli “slot car clubs”, questo permetterebbe inoltre, in termini meno brevi, di verificare statisticamente quali sono le preferenze degli utenti al riguardo e progettare dei comandi al massimo dell’ergonomia.

    Come avrà capito sono un chiacchierone, quindi mi fermo ed approfitto per fare i migliori auguri per il proseguimento di un prospero 2019.

    Cordiali saluti,  Giuseppe.

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)