logo

INDY 500 Trophy / SlotCar Today TROPHY COLLECTION

Il ‘Trofeo Borg-Warner, che premia il vincitore della 500 Miglia di Indianapolis, è uno dei pezzi della bella collezione ideata da Albert Boet di Slotcar-Today

La storia del trofeo

Correva l’anno 1935 quando Brog-Warner Automotive commissionò a Robert J.Hill a Spaulding-Gorham, Inc, di chicago, la realizzazione del trofeo, in argento. Il proprietario del circuito era allora Eddie Rickenbacker, ed il primo vincitore, Louis Meyer, ebbe a dire che “vincere il Trofeo Borg-Warner era come vinecere le Olimpiadi”.

I volti rappresentati sulla coppa partono dal primo vincitore, Ray Harroun, e vengono ripetuti nel caso di vittorie multiple.

Nel 1986, con la vittoria di Bobby Rahal, si esaurì lo spazio per rappresentare i piloti. Fu allora aggiunta una base che durerà fino al 2034.

Dal 1988,oltre alla corona di alloro, al vincitore viene anche consegnata una replica semplificata del trofeo in argento, alta circa 45cm. Questa usanza, dal 1997, è stata estesa anche al proprietario del Team vincitore.

Curiosità

In vetta al trofeo si può notare la figura di un uomo, nudo in onore degli atleti greci, che sventola la bandiera a scacchi. Per questo motivo spesso il trofeo è fotografato con un angolo tale che che la bandiera copra la nudità!

Negli anni 30 capitò che la custodia fosse affidata ad uno studente dell’Università di Butler. Al ritorno nella sua fraternity (per chi non sapesse cosa sia consigliamo la visione di ‘Animal House’), trovò che gli amici gli avevano sottratto il trofeo, e lo avevano riempito di birra usandolo come boccale.

Sorgente: INDY 500 Trophy / SlotCar Today TROPHY COLLECTION

  • Share

Leave a reply